Steelwrist Background
Please select market
×

Informazioni sul Front Pin Lock

Steelwrist Front Pin Lock è una soluzione meccanica brevettata che migliora la sicurezza sugli attacchi rapidi simmetrici. Il Front Pin Lock è l’unica soluzione che funziona ugualmente bene su tutti i tipi di escavatori. Le conseguenze della caduta di una benna possono essere devastanti e si verificano diversi incidenti gravi ogni anno. L’utilizzo di un attacco con chiusura di sicurezza frontale (Front Pin Lock) garantisce all’operatore ed ai lavoratori presenti in cantiere di sentirsi al sicuro. Ecco come funziona.

Il Front Pin Lock è costituito da due innovazioni che combinate aumentano considerevolmente la sicurezza:

  • Perno anteriore bloccato a scatto: blocca il perno anteriore dell’attrezzatura non appena entra nella mascella anteriore.
  • Indicazione di blocco positivo – indicazione intuitiva con indicatore rosso quando la staffa è aperta e indicatore verde quando la benna è in una posizione sicura.

Front Pin Lock funziona su tutti i tipi di escavatori:

  • Sugli attacchi rapidi
  • Sui Tiltrotator
  • Su escavatore gommato e/o cingolato con sistemi di controllo avanzati (sistemi a due tubi)
  • Su escavatori compatti con controllo proporzionale di base dalla macchina (sistemi a quattro tubi)
  • Sugli escavatori usati sul campo (completamente indipendenti dal sistema di controllo)

Front Pin Lock è oggi standard su tutti i nostri rotatori inclinabili e attacchi rapidi con staffe simmetriche.

Domande frequenti sul Front Pin Lock

Risposte alle domande più comuni che abbiamo ricevuto sulla sicurezza in merito agli accoppiatori rapidi.

Quando accadono realmente gli incidenti?

Nella nostra analisi del 2012 abbiamo visto che gli incidenti in linea di principio si verificano solo in due diverse occasioni.

  1. L’operatore collega l’attacco al perno anteriore della benna, ma per qualche motivo non riesce a collegare correttamente il perno posteriore (il perno che il guidatore non può vedere dalla cabina). Allo stesso tempo l’operatore per qualche ragione, dimentica o non verifica correttamente, la verifica fisica che la benna sia collegata in modo sicuro (l’operatore può essere disturbato per esempio da una telefonata e può essere confuso durante il processo di connessione) e il lavoro inizia.
  2. L’operatore vuolle solo spostare la benna o sollevarla per caricarla su un rimorchio. L’operatore collega l’attacco al perno anteriore della benna ma non chiude il posteriore, poiché la sua intenzione è solo quella di spostare la benna. A questo punto l’autista inizia a muovere la benna e poiché non è fissato in sicurezza può facilmente cadere nel caso in cui colpisca il lato del rimorchio. L’obiettivo del Front Pin Lock è quello di proteggere da entrambi questi rischi.

Perché havete scelto una soluzione meccanica al posto dei sensori?

Abbiamo valutato diverse soluzioni di sensori all’inizio del progetto, ma abbiamo concluso che sono troppo sensibili ai sensori e ai cablaggi nell’ambiente in cui lavoriamo. Un’altra ragione è che i sensori dipendono dai sistemi di controllo e quindi escludono molti escavatori. In molti casi sarebbe anche un diverso approcco da parte dell’operatore per il tiltrotator e un attacco rapido.

È impossibile far cadere una benna con un attacco rapido con Front Pin Lock?

Poiché si tratta di un escavatore con un operatore, che rappresenta un pericolo di per sé, non è ovviamente possibile rimuovere completamente il rischio di far cadere una benna. Così come nessuno può progettare un escavatore che non può ferire nessuno o un’auto che non può avere un incidente, non è possibile costruire un attacco rapido che mai non può avere un incidente, indipendentemente da ciò che l’operatore sta facendo. Si tratta di cercare di eliminare il rischio di un incidente quando l’operatore collega erroneamente la benna senza accorgersene. In questi casi, nessuna benna può cadere con i nostri attacchi rapidi o Tiltrotator con sicurezza Front Pin Lock.

Perché un indicatore Verde invece del solito rosso?

La filosofia di base è che vogliamo indicare il verde quando la benna si trova in una posizione sicura invece di indicare il solito solo rosso quando l’attacco rapido è aperto. Immagina un semaforo con una sola luce rossa. Se la luce rossa è accesa, allora sarebbe un segnale di arresto. Se non c’è luce, significa OK guidare (questo è il modo in cui la maggior parte degli attacchi funziona oggi). È facile immaginare una serie di altri motivi per cui la luce rossa non è accesa, ma non è sicuro passare. Indichiamo quindi il verde quando il secchio si trova in una posizione sicura. Il rosso è oggi un segnale di avviso che l’accoppiatore è aperto.

Cosa succede pizzichi il perno posteriore?

Il bloccaggio diretto sul perno posteriore è un problema relativamente grosso per alcuni produttori, specialmente quelli che si bloccano a piena pressione e hanno un cuneo a punta piatta. Se si dispone di un cuneo a becco piatto, è relativamente facile bloccarlo direttamente sul perno posteriore e la benna sarebbe “mezza collegata”, non cadrà immediatamente ma prima o poi cadrà. Questo non può accadere su un attacco rapido Front Pin Lock Steelwrist poiché Steelwrist utilizza una punta arrotondata. La forma rotonda costringerà il perno posteriore verso l’alto o verso il basso e in entrambi i casi la benna si troverà in una posizione sicura.